+39 0766.814136

    Riserva naturale Le Saline, è situata a ridosso di Tarquinia, è l'unica salina del Lazio e una delle poche rimaste lungo la costa italiana, inattiva dal 1997. Nonostante la limitata estensione, 150 ettari di cui circa 100 di laguna costiera, è un sito di notevole importanza per la sosta, l'alimentazione e la riproduzione dell'avifauna. La salina è riconosciuta tanto come sito d'importanza comunitaria (SIC) che come zona di protezione speciale (ZPS), per gli ambienti e gli uccelli che la frequentano. VISITA IL SITO


    Distanza: 2 km.

     

    Natura

    Parco di Vulci, si estende per 900 ettari alle porte di Montalto di Castro, nella Provincia di Viterbo. Si possono ammirare gli scavi archeologici dell'antica metropoli etrusco-romana di Vulci, le nobili tombe etrusche e i reperti esposti nel Museo Nazionale Archeologico e il canyon formato dalla roccia vulcanica scolpita dalle acque del fiume Fiora e la rigogliosa vegetazione lungo le sponde del fiume, il tutto immerso nella natura incontaminata che offre colori, suoni ed emozioni sempre diverse.


    Distanza: 23,6 km.

     
     

    Le Terme di Vulci, sono di nuovissima costruzione, si trovano come il parco, alle porte di Montalto di Castro. Interessanti in quanto forniscono 3 tipologie di vasche diverse tra loro per la temperatura, così da poter sfruttare la struttura tutto l’anno. Sono a disposizione ombrelloni e lettini per il sole e un chiosco bar. Per ulteriori informazioni di seguito il link:


    Distanza: 27 km.

     

    Le cascate del Mulino si Saturnia, sono un fenomeno naturale originato da una roccia di travertino, scavata dalla cascata di acque sulfuree termali che genera piccole piscine naturali che riempiendosi continuamente creano uno scenario estremamente particolare. L’acqua termale, ha una serie di proprietà benefiche e sgorga dalla fonte a una temperatura di 37,5 °C


    Distanza: 55 km.

     

    L'' Oasi wwf di Orbetello, grazie alla sua posizione lungo le rotte migratorie, vede la concentrazione di migliaia di uccelli, specialmente nel periodo invernale. S trova all'interno di un Sito d'Importanza Comunitaria, nel Comune di Orbetello (Gr). L'area dell'Oasi, che comprende anche la Riserva Naturale ed il fondo chiuso, si estende per 1.000 ettari.


    Distanza: 29,7 km.

     

    Il lago di Burano, era una riserva di caccia, il WWF poi ne ha cambiato il destino. Si trova all'interno di un Sito d'Importanza Comunitaria (SIC IT51A0031) nel Comune di Capalbio (Gr). E' anche una Zona di Protezione Speciale (ZPS IT51A0033) e RAMSAR. L'Oasi WWF del Lago di Burano è la prima delle oltre 100 Oasi dell'associazione, e si estende per 410 ettari. Comprende inoltre un tratto intatto di costa con duna sabbiosa e macchia e un lago retrodunale salmastro dominato da una torre.


    Distanza: 36 km.

    Il parco della Maremma, si estende da Talamone (Gr) a Principina a Mare (Gr). Interessante per il  paesaggio costituito da paludi, tra le poche rimaste in Italia. È possibile fare escursioni sia guidate che in solitudine, rispettando ovviamente le regole per il rispetto e  la salvaguardia del territorio.


    Distanza: 72 km.

     
    it en es de ru